5. Storia della Sardegna

ARGOMENTO

La storia della Sardegna dalla preistoria all’età dei giudicati, breve excursus cronologico con particolare attenzione alla storia, ai monumenti e ai personaggi illustri della regione geografica dell’Ogliastra.

ARTICOLAZIONE DEL PERCORSO

Il percorso si articola in:

  • 5 incontri in classe articolati in moduli durante i quali si illustreranno le principali tappe della storia attraverso la proiezione di immagini e filmati:
    • Modulo 1: dalla origini all’età del rame
    • Modulo 2: l’età nuragica
    • Modulo 3: l’età fenicio punica
    • Modulo 4: l’età romana
    • Modulo 5: dalla dominazione vandalica all’età giudicale
  • Per il modulo 1 e 2 si propone la visita guidata ai siti archeologici di:
    • S’Arcu es Forros a Villagrande Strisaili: un complesso archeologico, situato ad est del Gennargentu,  caratterizzato da costruzioni di epoca nuragica funzionalmente riconducibili al culto delle acque, intorno a due grandi templi a megaron si estende un ampio villaggio, che ha restituito interessanti testimonianze di attività legate alla lavorazione dei metalli che inseriscono il sito in un più ampio contesto di commerci e contatti con l’area egeo-orientale e tirrenica.
    • Il complesso archeologico di Sa Carcaredda, non lontano dal centro abitato di Villanova Strisaili, immerso in un bosco di lecci, al confine tra Barbagia e Ogliastra, comprende un edificio nuragico adibito al culto, un ampio villaggio e 4 tombe di giganti. Gli straordinari reperti rinvenuti all’interno del tempietto circolare sottolineano la centralità cultuale e commerciale che i siti montani avevano durante l’Età del Bronzo in Sardegna.
  • Per il modulo 3, 4  si consiglia la di visitare una delle città fenicio puniche e in seguito romane della Sardegna occidentale e meridionale (Tharros, Sulky, Monte Sirai, Nora), da effettuare eventualmente durante il viaggio di istruzione annuale.
  • Per il modulo 5 si consiglia un percorso tematico che includa una delle realtà museali sarde, che prevedono anche la sezione medievale, con la vista ad una delle principali chiese romaniche dell’isola, da effettuare eventualmente durante il viaggio di istruzione annuale.

 

UTENTI: Il progetto è indicato a partire dalla terza elementare

COMPETENZE: Il progetto prevede l’utilizzo di esperti nel campo dell’archeologia e della didattica museale.