Laboratori didattici

L’offerta formativa, rivolta alle scuole primaria e secondaria, si articola in diverse proposte di laboratori didattici attraverso cui fare esperienza diretta e apprendere in maniera attiva e creativa.

I temi, che hanno al centro la storia e l’archeologia, sono molteplici e ogni laboratorio può essere adattato alle esigenze di ciascun gruppo oppure essere progettato in base a specifiche richieste o percorsi affrontati dalle singole classi. L’obiettivo è quello di coinvolgere i bambini e i ragazzi in attività ludico-pratiche, basate su presupposti teorici approfonditi a vari livelli, che sviluppino il senso di appartenenza e la conoscenza dei Beni Culturali del territorio e della storia e archeologia della Sardegna.

 

Per ogni informazioni è possibile contattarci al numero 378.3027077 o all'indirizzo email info(at)archeonova.it

#
Il progetto vuole essere una introduzione al concetto di Bene Culturale in tutte le sue espressioni, dal bene materiale a quello immateriale passando per tutte le sfumature possibili. Delle semplici domande porteranno i ragazzi a scoprire da soli quanti beni culturali ci sono intorno a loro; un percorso semplice per introdurre anche i concetti di…
#
Scopo primario del progetto è quello di far vivere ai ragazzi esperienze significative nel territorio, per sentirsi parte dei luoghi in cui vivono. In particolare con questo laboratorio si vuole far conoscere agli studenti il mondo affascinante e difficile dell’archeologia, questa disciplina ausiliaria preziosa e, a volte, indispensabile della…
#
Le finalità didattiche del progetto sono orientate verso la ri-contestualizzazione, all'interno del quadro storico-culturale cui appartengono, dei reperti ospitati nei musei, mediante l'esplicazione dei complessi procedimenti relativi all'opera di scavo archeologico. Con questo progetto i ragazzi, verranno introdotti nel mondo dello scavo…
#
Il progetto consiste essenzialmente nel far eseguire al gruppo dei ragazzi una visita guidata nel sito archeologico prescelto; ogni gruppo, adeguatamente preparato, illustrerà ai propri compagni e agli eventuali visitatori, il sito e il monumento.
#
La storia della Sardegna dalla preistoria all’età dei giudicati, breve excursus cronologico con particolare attenzione alla storia, ai monumenti e ai personaggi illustri della regione geografica di appartenenza.
#
L’attività prevede di far sperimentare ai bambini la macinazione manuale del grano con l’utilizzo di macine in pietra e la realizzazione di impasti di farina e acqua da decorare con pintadere, stecche e valve di conchiglie, in modo da far scoprire, attraverso l’attività ludica, l’invenzione dell’agricoltura e il passaggio dalla vita nomade alla…
#
Dopo una breve introduzione sulla preistoria della Sardegna, viene dato ampio spazio all’architettura funeraria e al suo sviluppo dall’epoca neolitica fino all’epoca nuragica. Gli usi funerari, per la loro caratteristica di essere legati alla sfera più intima dell’uomo, restituiscono anche dopo molti secoli gli echi dell’apparato di credenze e…
#
Obiettivo del progetto è far capire ai bambini quanto sia importante in archeologia l’ausilio di più discipline per poter ricostruire la vita delle comunità preistoriche: per questo la parte teorico introduttiva del progetto focalizza l’attenzione sulle discipline ausiliarie, quali per esempio la paleopalinologia e l’archeozoologia, necessarie alla…
#
Con questo percorso didattico si intende far conoscere ai ragazzi la storia della nascita della scrittura, uno strumento rivoluzionario e prezioso oggi indispensabile per le attività e i rapporti umani. Attraverso lezioni in classe, con l’ausilio di una presentazione multimediale, verranno illustrati i vari momenti dell’evoluzione della scrittura,…
#
Con questo percorso didattico si intende far conoscere ai ragazzi la storia della nascita della ceramica, un materiale preziosissimo che dal neolitico ha accompagnato l’uomo nelle sue attività e quotidianità. Illustreremo le tecniche produttive e la loro evoluzione nel tempo; approfondiremo il discorso sugli aspetti funzionali, le forme, la…